EasyCookieInfo

04 Giu 2020 – Una donazione di Euler Hermes a supporto della ricerca sul vaccino anti-COVID-19 di Takis

Luigi Aurisicchio, CEO e Founder di Takis racconta: «L’incontro con Euler Hermes è stato importantissimo perché ci ha dato un grande contributo che ci aiuterà a caratterizzare il tipo di risposta immunitaria che serve per questi vaccini, sia nei modelli preclinici sia nell’uomo. Grazie al contributo di Euler Hermes metteremo a punto i saggi immunologici che saranno applicati durante i clinical trial che faremo in autunno».

«Euler Hermes ci ha contattato dopo aver visto la nostra campagna di crowdfunding. Hanno così avviato un meccanismo interno di raccolta fondi e di donazioni tra i loro dipendenti e tra i vari agenti sparsi su tutto il territorio nazionale e devo dire che sono rimasto molto sorpreso. Hanno raccolto circa 30mila euro dando un grande impulso alla nostra ricerca. Sono molto felice di questa opportunità e spero che sia anche la base di collaborazioni future su altri fronti».

Luigi Aurisicchio - CEO Takis

 

READ MORE

3 Jun 2020 – Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione,

ma soprattutto il supporto tecnico”

 

Luigi Aurisicchio, Amministratore Delegato e Direttore Scientifico di Takis e Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech

 

ROMA - Takis e Rottapharm Biotech annunciano di aver stipulato un accordo di collaborazione per lo sviluppo del vaccino ideato da Takis contro l’infezione da SARS-CoV-2, denominato COVID-eVax.

Nell’ambito dell’accordo, Rottapharm Biotech metterà a disposizione di Takis le proprie competenze nello sviluppo di farmaci innovativi, oltre al supporto finanziario fino ad almeno il completamento della fase I/II di sperimentazione clinica. I primi 3 milioni di Euro sono già stati concordati sui programmi in corso.

Nel campo dei vaccini contro il nuovo Coronavirus esistono diverse piattaforme tecnologiche. Quella in sviluppo da parte di Takis e Rottapharm Biotech è basata sul DNA: un frammento di DNA viene iniettato nel muscolo e promuove la sintesi di una porzione della proteina “Spike” del virus, stimolando da parte dell’organismo una forte reazione immunitaria (sia anticorpale, sia cellulare) che previene l’infezione.

L’efficienza del processo è aumentata dalla tecnica dell’“elettroporazione”, che favorisce il passaggio del DNA all’interno delle cellule in maniera semplice, rapida e senza effetti collaterali grazie a lievi e brevi stimoli elettrici. In termini di “elettroporazione” Takis collabora da anni con IGEA, azienda italiana il cui elettroporatore è già disponibile in oltre 200 ospedali in Europa. Le tre aziende insieme stanno collaborando nella realizzazione di un sistema per una diffusione più ampia e capillare.

I risultati della somministrazione del vaccino nell’animale da esperimento hanno dimostrato una forte risposta immunitaria che neutralizza il virus, bloccandone la replicazione nelle cellule. Il programma di sviluppo prevede ora il completamento degli studi di laboratorio e la produzione del primo quantitativo del vaccino, già partita per arrivare al primo studio clinico in autunno.

“Siamo molto felici di collaborare con Rottapharm Biotech” ha dichiarato Luigi Aurisicchio, Amministratore Delegato e Direttore Scientifico di Takis. “Questa opportunità sinergica darà nuovi stimoli a questo ambizioso progetto. Ci auguriamo che questa collaborazione sia utile ad aggregare altre collaborazioni pubbliche e private, per accelerare lo sviluppo di questo frutto della ricerca italiana, soprattutto per la produzione su larga scala”.

La tecnologia in sviluppo presenta molti vantaggi rispetto ad altre, tra cui la possibilità di poter essere ripetuta per aumentare e mantenere la risposta immunitaria, e di essere facilmente adattabile nel caso il virus dovesse “mutare” il suo codice genetico nel tempo.

“La collaborazione è già pienamente attiva”, ha dichiarato Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech. “Abbiamo messo immediatamente a disposizione di Takis non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il supporto tecnico dei nostri manager scientifici, costituendo un team di elevate competenze.” Rovati ha poi aggiunto “In accordo con la comunità scientifica internazionale, riteniamo di grande importanza avere a disposizione vaccini diversi e su diverse piattaforme tecnologiche, per poter prevenire al meglio un eventuale ritorno dell’emergenza".

COMUNICATO STAMPA PDF

22 May 2020 – Takis on “Il Fatto Quotidiano”: inside the Italian labs working on the Covid-19 vaccine

Takis has been mentioned in the video reportage on “Il Fatto Quotidiano” dedicated to the three Italian companies based near Rome that are working on the development of a Covid-19 vaccine. We and our colleagues are developing  different technologies and platforms but share the same goal: fighting the coronavirus.

Our DNA-based technology  is very promising and has several advantages in terms of scalability, adaptability and costs.

Watch the full video: https://bit.ly/2Xo3pNV

 

 

18 May 2020 – Takis on Repubblica TV special “Meet the future”

Luigi Aurisicchio, CEO of Takis, has been a host on the special “Meet the future” about biotech and coronavirus, organized by Repubblica TV in collaboration with Assobiotec.

Scientists, entrepreneurs and politicians discussed the role of biotechnology in the fight against coronavirus in Italy and their contribution in the redesign of a new post-Covid economic system. The first part, "The battle against the virus", had as guests Silvio Brusaferro, president of the Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi, consultant to the Minister of Health for the Covid emergency, Luigi Aurisicchio, CEO of Takis Biotech, Rino Rappuoli , scientific director of GlaxoSmithKline Vaccini, and Carlo Rosa, managing director of the DiaSorin group.

Aurisicchio described our DNA-based vaccine platform for Covid-19 disease, which allows for rapid manufacturing and targeting of virus mutations.

Watch the full special: https://bit.ly/3gKz6c3

 

9 May 2020 – Takis announces Neomatrix, a company fully dedicated to personalized cancer vaccines

NEOMATRIX is a individualised therapeutic cancer vaccine against tumour specific antigens, called neoantigens, arising from somatic gene mutations in malignant cells during neoplastic transformation. The tailored vaccine is intended for use as therapeutic vaccination in patients with locally advanced or metastatic solid tumours.

The process:

  • Tumor Biopsies are taken from patient
  • RNA and DNA are sequenced by Next Generation Sequences
  • Neoantigens are identified through a pipeline called NARciso
  • Codon Optimized Vaccine is synthesized in Takis Laboratories
  • 100-150mg DNA plasmids are manufactured in GMP conditions

The entire process is predicted to be back to the patient in 6 weeks.

For more information: www.neomatrixbiotech.com