EasyCookieInfo

TraZimAb

TraZimAb - UE, Stato e Regione

Le infezioni fungine sono ad alto rischio di mortalità, specialmente le aspergillosi. I funghi del genere Aspergillus possono causare una varietà di malattie, tra queste quelle più rilevanti sono l’aspergillosi allergica bronco polmonare e l’aspergillosi invasiva. La prima avviene in soggetti immunocompetenti, mentre l’aspergillosi invasiva nei pazienti immuno-compromessi che hanno subito un trapianto del midollo osseo o di altri organi, leucemie e tumori solidi allo stato avanzato con neutropenia, malati ricoverati nelle terapie intensive e malati con immunodeficienza acquisita (AIDS). La popolazione con l’aspergillosi è in crescita nel mondo per via di molte cause, tra le quali, la diffusione dell’AIDS, le nuove chemioterapie per i tumori solidi, mieloma e leucemia chemio-resistenti, l’aumento del numero dei trapianti di organi solidi e l’aumentato uso di regimi immunosoppressivi per malattie autoimmuni. La patologia è molto grave e il rischio di mortalità molto alto.
Malgrado il successo degli attuali antifungini, le patologie micotiche sono ancora ad elevato bisogno di cura insoddisfatto. Inoltre, l’individuazione di ceppi multi resistenti ai triazoli da aree agricole del Sud Italia, selezionati in seguito alla pressione selettiva dei fungicidi utilizzati in agricoltura, ha ricadute significative sulla gestione dei pazienti con patologie da Aspergillus.

Il progetto TraZimAb risponde alla necessità di nuovi approcci terapeutici, avendo come obiettivo l'identificazione di nuovi target molecolari contro i quali sviluppare farmaci innovativi. Grazie ad attività di ricerca interna, la Takis sta sviluppando un anticorpo monoclonale diretto contro il fungo Aspergillus. Il progetto finanziato dalla Regione Campania è articolato nelle seguenti fasi: 1)  generazione di una linea cellulare per la produzione in scala industriale; 2) produzione di un batch di anticorpo su larga scala; 3) studio di efficacia dell'anticorpo monoclonale in un modello di aspergillosi invasiva polmonare in roditori. 4) stesura e sottomissione di un brevetto italiano. 5) stesura di un Business Plan.

Grant Detail

Il sostegno ottenuto dal POR Campania FESR 2014-2020, per l’esecuzione del progetto TraZimAb è di 53997,82€ a fronte di un costo ammesso di 77139,75€. Il progetto è partito a Novembre 2018 e si conclude ad Agosto 2019.